La Mission

Grazie ad una rete composta da realtà politiche e sociali del territorio (cooperative, comuni, associazioni, parrocchie e oratori) e realtà artistiche, l’Associazione il Carrozzone degli artisti aps ha come obiettivo quello di creare una nuova opportunità di incontro culturale, in cui condividere passioni ed emozioni, volto a promuovere occasioni di inclusione sociale.

le finalità

Il  progetto ha come finalità primaria la realizzazione di uno spettacolo di teatro integrato messo in scena da attori con e senza disabilità che viaggiano con un carrozzone trainato da due cavalli, attraversando, tappa dopo tappa, i territori dei Comuni che aderiscono all’iniziativa.

Le attività che sosterranno e daranno valore comunitario allo spettacolo e alle sue repliche saranno i laboratori di teatro, i laboratori con i bambini/e delle scuole primarie, le attività animative condotte in collaborazione con le realtà culturali delle comunità, i servizi alla persona, le realtà di volontariato, e la narrazione dell’esperienza.

i destinatari del progetto

Persone con disabilità

Enti gestori di servizi di persone con disabilità

Enti di terzo settore attivi nella promozione dell’inclusione sociale

Comuni e Ambiti Territoriali

Comunità locali

Realtà artistiche e di volontariato del territorio

Oratori e Parrocchie

Scuole di ogni ordine e grado

Proloco 

I partners del progetto

Cooperativa il Gabbiano, il Quadrifoglio fiorito, Collaboriamo, il Vomere,  la Sorgente, la Rondine, la Mongolfiera, CVL, Aquilone, Fobap onlus a marchio Anffas, Futura, Oasi, la Nuvola nel sacco, Arcobaleno, Azzurra, il Cardo, Anffas Valle Camonica, Associazione Genitori dei sordi bresciani, Casa Betel, Cooperativa Dolce, Ufficio oratori Bresciani

Il progetto prevede inoltre la richiesta di patrocinio oneroso ai Comuni e agli ambiti territoriali della provincia di Brescia e Cremona.

I numeri del carrozzone in previsione del tour

  • ENTE PROMOTORE – L’ASSOCIAZIONE IL CARROZZONE DEGLI ARTISTI APS
  • 19 COOPERATIVE SOCIALI E ASSOCIAZIONI DEL TERRITORIO BRESCIANO
  • 19 RESPONSABILI DEI SERVIZI E PRESIDENTI DELLE ASSOCIAZIONI
  • 22  OPERATORI DELLE COOPERATIVE SOCIALI
  • 20 VOLONTARI
  • 42 ATTORI NON PROFESSIONISTI CON E SENZA DISABILITA’ 
  • 3 ATTORI PROFFESIONISTI
  • 4  MUSICISTI
  • 1 TECNICO AUDIO E LUCI
  • 62 COMUNI
  • 60 ORATORI E PARROCCHIE
  • 30 REALTA’ ARTISTICHE LOCALI
  • 1.800 BAMBINI (30 PER OGNI COMUNE)
  • 180 ASSOCIAZIONI (3 PER OGNI COMUNE)
  • 24.000 SPETTATORI (400 PERSONE PER OGNI SPETTACOLO SERALE)